SENEC.Blog La tua vita. La tua energia. Il tuo blog.

Secondo i risultati dell’UE Market Outlook for Solar Power 2001-2025, uno studio condotto da SolarPower Europe, il 2021 si è chiuso con un aumento di capacità fotovoltaica del 34% rispetto al 2020 in Europa. Ma non è tutto. Il rapporto ci dice anche che nei prossimi anni l'installato solare della UE è destinato addirittura a raddoppiare.

Ciò significa che sempre più famiglie, negli ultimi anni, stanno passando all’energia solare: una scelta dettata da vantaggi non trascurabili, sia a livello economico, dal momento che passare al fotovoltaico, specialmente se abbinato a un sistema di accumulo, permette di divenire sempre più autonomi energeticamente, che ambientale.

Installare un impianto fotovoltaico sul tetto della propria abitazione, tuttavia, a volte può incontrare degli ostacoli: ci possono essere vincoli paesaggistici o particolari esigenze di tipo estetico che vanno rispettate. Come fare in questi casi? Si deve rinunciare alla possibilità di risparmiare e salvaguardare l'ambiente? Assolutamente no! Esiste una valida alternativa ai classici pannelli fotovoltaici: le tegole fotovoltaiche.

Scopriamo in questo approfondimento cosa sono le tegole fotovoltaiche, come sono fatte e quando conviene installarle.

Tegole fotovoltaiche

Le tegole fotovoltaiche sono la soluzione per chi desidera installare un impianto fotovoltaico ma non vuole alterare l'estetica del tetto, oppure per chi non può installarlo per via dei vincoli architettonici o paesaggistici cui deve sottostare la propria abitazione. In alcuni casi, infatti, come ad esempio nelle aree di interesse storico, la Soprintendenza non rilascia il nullaosta all'installazione del fotovoltaico classico. In questi casi, le tegole fotovoltaiche vengono in aiuto proprio in virtù del loro minimo impatto sull’estetica della casa. Un impatto che, nel caso delle tegole di ultima generazione, può addirittura azzerarsi del tutto.

Indice dei contenuti:

Tegole fotovoltaiche: cosa sono e a cosa servono

Le tegole fotovoltaiche non sono altro che normali tegole per il tetto che integrano, al centro, delle celle fotovoltaiche al fine di catturare l'energia del sole e trasformarla in energia elettrica per la casa.

Le tegole fotovoltaiche svolgono essenzialmente tre funzioni:

  • copertura e impermeabilizzazione del tetto;
  • produzione di energia elettrica dal sole;
  • perfetta integrazione del fotovoltaico nel tetto per un minore impatto estetico.

Come sono fatte le tegole fotovoltaiche

Quello che differenzia le tegole fotovoltaiche da quelle tradizionali è, principalmente, la tecnologia: si tratta di tegole, che, oltre a garantire le stesse funzionalità in termini di copertura dell'abitazione e resistenza agli agenti atmosferici, sono costituite da celle fotovoltaiche in grado di produrre energia elettrica dal sole.

Al di sotto di queste tegole infatti, a differenza di quelle tradizionali, sono presenti dei cavi elettrici destinati a convogliare l'energia solare verso l'inverter fotovoltaico e permettere così l'utilizzo nell'abitazione dell'energia stessa o il suo immagazzinamento in un sistema di accumulo.

Alcune tegole sono disponibili in diversi colori in modo da ottimizzare ulteriormente l'armonizzazione con il contesto circostante.

Tegole FV Megasol 2

Tegole fotovoltaiche di nuova generazione

Se, nelle tegole fotovoltaiche tradizionali, la griglia delle celle risulta percettibile alla vista, tutt'oggi esistono in commercio dei prodotti dove essa è totalmente invisibile.

Queste nuove tegole dal design più evoluto azzerano l'impatto estetico del fotovoltaico sul tetto permettendo il loro utilizzo nelle situazioni applicative più esigenti dal punto di vista architettonico e paesaggistico.

Ecco in sintesi i vantaggi di queste tegole di ultima generazione:

  • Impatto estetico azzerato
    Le tegole fotovoltaiche di ultima generazione, dove la griglia delle celle fotovoltaiche è totalmente impercettibile ad occhio nudo, permettono una integrazione totale che rende l'impianto fotovoltaico "invisibile". In questo modo è possibile superare agevolmente gli ostacoli posti dai vincoli architettonici e paesaggistici.
  • Flessibilità
    Disponibili in diversi colori e formati, anche personalizzati, si adattano a tutte le conformazioni del tetto e possono essere anche installate solo su una porzione della copertura, in base alle singole esigenze o alle zone d’ombra presenti. 
  • Installazione facile
    Le tegole fotovoltaiche invisibili si installano come tegole tradizionali su travetti in legno e possono sostituire l'intera copertura del tetto fino al bordo, senza la necessità di posare lamiere.

Per un approfondimento sulle tegole fotovoltaiche "invisibili", clicca qui.


Sei un installatore e vuoi conoscere i vantaggi di una partnership strutturata anche per fornire la soluzione tecnologicamente più avanzata al tuo cliente? Clicca qui sotto!

New call-to-action

Quando installare le tegole fotovoltaiche

Le tegole fotovoltaiche sono la soluzione perfetta in due casi:

  • quando, per gusto personale, non si apprezza l’impatto estetico dei classici pannelli;
  • quando l’esistenza di vincoli paesaggistici o architettonici non consentono l’installazione di un impianto fotovoltaico tradizionale. Nel nostro Paese una larga parte degli edifici dei centri storici, quasi il 40%, è sottoposto a restrizioni normative in tal senso. Le tegole fotovoltaiche non incidono sull'estetica dell'edificio e del paesaggio e possono dunque essere installate anche in presenza di vincoli.
Al pari dei pannelli solari, anche le tegole fotovoltaiche possono beneficiare degli incentivi statali – Superbonus 110% ed Ecobonus prorogati per tutto il 2022 per le abitazioni indipendenti e fino al 2025 (con aliquote decrescenti ogni anno) per i condomini.
Scarica qui sotto l'approfondimento sulle detrazioni fiscali.scarica la guida gratuita

Sicuramente, installare delle tegole fotovoltaiche è una scelta che contribuisce non solo al risparmio economico in bolletta, ma anche al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità energetica e ambientale fissati a livello europeo e italiano, in particolar modo quello dell’autoconsumo. Un autoconsumo che trova la sua massima espressione nei sistemi di accumulo, grazie ai quali può raggiungere i più alti livelli.

Vuoi farti un'idea dei prezzi per un accumulo tecnologicamente avanzato ideale per la tua casa? Compila il configuratore e ricevi tutte le risposte.

Scopri il prezzo del sistema di accumulo


SCRITTO DA

Giovanni Colangiuli

Giovanni Colangiuli

Ingegnere, lavora da oltre 10 anni nel settore del fotovoltaico, dove ha ricoperto diversi ruoli tecnici (technical team leader, O&M Manager, Project Engineer e Project Developer) a supporto dei più importanti EPC Constructor. L’Ing. Colangiuli rappresenta SENEC presso i Comitati Tecnici 82, 120 e 316 del CEI.

topic-icon
FILTRA LA TUA RICERCA