SENEC.Blog La tua vita. La tua energia. Il tuo blog.

Le vicende dell'ultimo anno e mezzo ci hanno messo nelle condizioni di passare molto più in tempo in casa e il lockdown ci ha consentito di focalizzare meglio l’attenzione sui consumi di energia, favorendo gli investimenti nell’energia solare. Quel che emerge da uno studio di Bloomberg new energy finance, che si occupa principalmente di energia pulita, innovazione e smart mobility, è che proprio in quest’anno sono stati installati tantissimi pannelli solari sulle abitazioni private (Germania +22% rispetto all'anno precedente; Italia +12%).

In questi ultimi anni abbiamo assistito a un vero e proprio boom di impianti fotovoltaici installati: nella nostra penisola se ne contano almeno 880.000 (fonte rapporto statistico Gse 2020). Una tendenza favorita anche dai diversi provvedimenti legislativi che incentivano le fonti rinnovabili, e in particolare l'energia solare, non per ultimo il Decreto Rilancio che ha introdotto il Superbonus 110% anche per gli impianti fotovoltaici con accumulo (sull'importanza dell'energia solare leggi anche questo approfondimento: Risorse rinnovabili: la sfida delle fonti energetiche).

 

Vantaggi dell’utilizzo di energia solare 

  • Riduzione dell'inquinamento
    Sfruttare i raggi del sole significa utilizzare energia pulita ed eliminare le emissioni di CO2 e altri agenti inquinanti responsabili del buco dell’ozono, del surriscaldamento del pianeta e della cattiva qualità dell'aria che respiriamo.
  • Risparmio economico
    Un impianto fotovoltaico consente di risparmiare circa il 30% sulla bolletta elettrica e di compensare parte di ciò che si spende per acquistare il restante 70% dalla rete attraverso il cosiddetto scambio sul posto, l'incentivo statale che prevede un rimborso per il kWh di energia prodotta immessa in rete. Risparmio che può arrivare fino all’80% con le batterie per accumulo.

  • Indipendenza energetica
    Con un impianto fotovoltaico con accumulo è possibile oggi raggiungere la quasi totale indipendenza energetica ed avere il controllo diretto sul proprio approvvigionamento energetico.
  • Disponibilità
    Il sole garantisce energia sempre disponibile e in grandi quantità: è infatti una fonte inesauribile e rinnovabile, in grado di soddisfare al meglio l’intero fabbisogno energetico.
  • Energia a basso costo
    Oltre a non inquinare, l’energia solare ha bassi costi di produzione e manutenzione e, consentendo l'auto-consumo in loco, non ha costi di trasporto o approvvigionamento, cosa che avviene invece per altre fonti, quali il metano, il petrolio o il carbone.
  • Equilibrio geo-politico
    Si sa: l'energia è una questione di interesse e di conflitto a livello internazionale e per lo più in mano a grandi società monopoliste. L'energia solare può invece essere autoprodotta direttamente sul tetto della propria abitazione, in modo distribuito, giocando a favore di un maggiore equilibrio geo-politico ed una maggiore libertà di scelta.
  • Tecnologia garantita
    La tecnologia fotovoltaica è oramai collaudata e in continua evoluzione per incrementare la resa energetica dei pannelli e ridurre l'impatto estetico degli impianti.

Qui due articoli interessanti sui vantaggi e le ultime novità riguardanti il fotovoltaico:

 

Svantaggi dell’energia solare per le nuove case in costruzione

A fronte dei numerosi vantaggi, esistono però due svantaggi a cui dover far fronte quando si parla di energia solare:

  • Discontinuità
    Essendo un’energia derivante dai raggi solari, dipende naturalmente dall’alternarsi del giorno e della notte, delle stagioni e delle condizioni meteo. Ciò significa che il fotovoltaico, da solo, non ti renderà completamente autonomo dalla rete elettrica nazionale, alla quale dovrai rivolgerti quando non avrai a disposizione l’energia del sole.
  • Costi iniziali
    Uno degli svantaggi del fotovoltaico è senz’altro il costo iniziale, che spesso ha fatto desistere molte famiglie dalla decisione di installarlo. Oggi però, grazie agli incentivi statali, in particolare del Superbonus al 110%, possiamo affermare che si tratta di uno svantaggio ampiamente superato. Qui un paio di articoli per scoprire come sfruttare al meglio tutte le detrazioni previste, compresa la possibilità di averlo addirittura a costo zero: Superbonus 110 e cessione del creditoDetrazione fiscale e Superbonus 110 ecco come ottenerle
  • Perdita di energia non utilizzata
    Un altro svantaggio dell’energia solare auto-prodotta è che spesso buona parte di essa va persa. Questo perché andrebbe consumata al momento, ma durante le ore diurne di solito si è fuori casa e la maggior parte dell’energia prodotta finisce per andare sprecata.

Sistema di accumulo fotovoltaico: la risposta agli svantaggi

Dal momento che i vantaggi dell’energia solare sono così numerosi rispetto agli svantaggi, esiste un modo per ovviare a questi ultimi rendendo il fotovoltaico un investimento perfetto sotto tutti i punti di vista: le batterie per accumulo.

Grazie all’accumulo potrai infatti immagazzinare tutta l’energia prodotta dal tuo impianto fotovoltaico e non utilizzata al momento, per avere sempre una scorta di energia cui attingere quando ne hai bisogno. In questo modo puoi raggiungere il livello massimo di autoconsumo e risparmio, fino all’80%.

Riepilogando: con un sistema di batterie per accumulo risolvi sia il problema della discontinuità che della perdita dell’energia solare prodotta dal tuo impianto fotovoltaico.

Dulcis in fundo, anche le batterie d'accumulo godono delle detrazioni fiscali previste per gli impianti fotovoltaici, soddisfacendo determinate condizioni: leggi anche Sistemi di accumulo fotovoltaico e detrazioni fiscali: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate.

Sei un installatore e vuoi conoscere i vantaggi di una partnership strutturata? Clicca qui sotto!

New call-to-action

Un meccanismo, l’accumulo, in grado quindi di far fronte agli svantaggi dell’energia solare e consentirti di sfruttarla al massimo, con un risparmio economico considerevole e permettendoti uno stile di vita sostenibile, rendendo ancor più vantaggioso il tuo impianto fotovoltaico.

Scarica gratuitamente la guida realizzata da professionisti per poter scegliere il miglior sistema di accumulo. Clicca qui sotto per avere subito la tua copia in formato pdf da leggere comodamente su smartphone, tablet o pc.

scarica la guida gratuita


SCRITTO DA

Valentina De Carlo

Valentina De Carlo

Laureata in Relazioni Pubbliche e in Scienze e Tecniche Psicologiche, ha lavorato per oltre 15 anni nell’ambito marketing e comunicazione sia in azienda che in agenzia. La passione per le energie rinnovabili e la sensibilità per le tematiche di sostenibilità l’hanno portata a rivestire, dal 2007 a 2011, il ruolo di Responsabile Comunicazione e Relazioni Esterne per Conergy Italia Spa, tra le aziende leader nel fotovoltaico nell'era del Conto Energia. Dopo una parentesi da imprenditrice, con SENEC è tornata con entusiasmo nel settore dell'energia solare.

topic-icon
FILTRA LA TUA RICERCA